Un flusso di lavoro semplificato per l’utilizzatore finale

CIMsystem propone Pyramis, un
software appositamente sviluppato per
la gestione della stampa 3D. Il software ha un’interfaccia utente estremamente semplice e dal workflow guidato per minimizzare
il rischio di errore.

di Adriano Moroni

Pyramis è il sistema per la gestione della stampa 3D proposto da CIMsystem, in grado di essere utilizzato con le più diffuse tecnologie esistenti (DLP, SLA, SLS, SLM), racchiuse in un’interfaccia utente accattivante e ottimizzata a seconda delle esigenze. Appositamente studiata per gli operatori del settore che richiedono strumenti semplici e affidabili, è in grado di fornire prestazioni elevate in tempi ridotti e predisporre la stampa 3D in pochi passaggi.
Pyramis nasce dalla necessità dell’azienda di interfacciarsi al mondo dell’additive manufacturing, sempre però strizzando l’occhio alla semplicità di utilizzo, caratteristica fondamentale di tutte le soluzioni sviluppate da CIMsystem. L’idea da cui si è partiti nello sviluppo del software è stata quella di pensare ad un flusso di lavoro semplificato per l’utilizzatore finale. L’utente comune non dovrà districarsi tra infiniti settaggi, che invece saranno solo a carico di chi con le macchine e i materiali ci lavora ogni giorno.
Si è puntato sulla semplicità di utilizzo e su una serie di funzioni avanzate che lavorano in maniera automatica.
L’utilizzatore si trova infatti di fronte ad un’interfaccia estremamente semplice e dal workflow guidato per minimizzare il rischio di errore.

Le caratteristiche principali
Tra le funzionalità più importanti del software Pyramis, spicca l’analisi automatica delle mesh del file tridimensionale durante la fase di importazione.
In questa fase, il software si incarica di analizzare la mesh al fine di trovarne eventuali difetti o imperfezioni, e successivamente di correggerli, sempre automaticamente, per non creare poi artefatti durante la fase di stampa.
Altre funzioni molto apprezzate dagli utenti sono i potenti strumenti di nesting (posizionamento del modello nello spazio) e di pinning (posizionamento dei connettori).
Grazie al nesting, con un semplice comando, il software posiziona tutti gli oggetti presenti nell’area di stampa, per assecondare diverse necessità. Dalla possibilità di sfruttare al meglio lo spazio disponibile al fine di accomodare più oggetti possibili, oppure al fine di ottimizzare il posizionamento dell’oggetto per soddisfare delle caratteristiche di stampa ottimizzate all’oggetto da stampare.
Per quanto concerne lo strumento di pinning, al tocco di un pulsante, il software è in grado di analizzare la geometria dell’oggetto e andare a posizionare i connettori solo dove necessario, con la densità specifica, e sorreggendo i punti necessari alla corretta realizzazione dell’oggetto da stampare.
Infine, per le persone con maggiore competenza e che vogliono avere la possibilità di intervenire nei parametri che influenzano il risultato di stampa, è disponibile la versione “expert” del software, che oltre a garantire come in tutte le versioni un flusso di lavoro semplice e ottimizzato, permette di avere accesso a tutto ciò che sono le configurazioni di tutti i parametri, dai parametri macchina, a quelli dedicati al singolo materiale, o le caratteristiche di nesting e di pinning.

Il cliente al centro
CIMsystem opera da oltre venti anni nello sviluppo e commercializzazione di soluzioni CAD/CAM avanzate e di facile utilizzo per le più svariate applicazioni.
La forza dell’azienda consiste nel mettere il cliente al centro, con attenzione costante ai cambiamenti che attraversano i processi di sviluppo dei prodotti e di approccio al mercato.
CIMsystem investe costantemente nello sviluppo di prodotti innovativi e nell’implementazione di quelli esistenti, lavorando a stretto contatto con i clienti per personalizzare le specifiche richieste. Le soluzioni infatti, non nascono solamente in ufficio tecnico: per trasformare le idee in realtà è necessario anche considerare le esigenze di mercato, di produzione, di vendita e di assistenza.
CIMsystem offre la possibilità a costruttori di macchine o materiali di avere delle versioni OEM del software Pyramis, con parametri dedicati alla propria linea di macchine per stampa, e ai propri materiali, avendo un occhio di riguardo verso la protezione dei dati facenti parte del know-how del costruttore stesso. yyy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *