Nuovi materiali per la tecnologia additiva

Uddeholm AM Corrax e Uddeholm Heatvar sono due nuove polveri di acciai speciali Uddeholm per applicazioni di Additive Manufacturing, che permettono di produrre in modo innovativo stampi e componenti. Uddeholm AM CorraxUddeholm AM Corrax e Uddeholm Heatvar sono due nuove polveri di acciai speciali Uddeholm per applicazioni di Additive Manufacturing, che permettono di produrre in modo innovativo stampi e componenti.

di Adriano Moroni

Uddeholms AB, acciaieria svedese parte del gruppo austriaco voestalpine AG, ha introdotto di recente sul mercato due polveri di acciai speciali per Additive Manufacturing destinate principalmente alla costruzione di stampi e parti stampanti: Uddeholm AM Corrax e Uddeholm Heatvar.
Uddeholm AM Corrax è la versione in polvere dell’originale acciaio inossidabile Uddeholm Corrax, ora realizzato per la produzione additiva con un insieme unico di proprietà indicate per componenti che richiedono ottima resistenza alla corrosione combinata con elevata durezza. “Queste proprietà – spiega Riccardo Zanchetta, Responsabile servizio tecnico divisione Uddehom, voestalpine High Performance Metals Italia SpA – ne fanno un acciaio perfettamente adatto a stampi per materie plastiche, anche per applicazioni impegnative come l’industria medicale nonché la lavorazione di plastiche corrosive quali PVC o gomma.
Uddeholm AM Corrax offre un’elevata lucidabilità e facilità di lavorazione, che permettono finiture superficiali adatte ad applicazioni esigenti nel campo dello stampaggio.
La resistenza a corrosione è utile anche ad evitare ossidazione, e conseguenti intasamenti, dei complessi canali di condizionamento “conformal cooling”. Tale ossidazione, oltre a poter innescare cricche, riduce drasticamente lo scambio termico e quindi l’efficienza termica dello stampo”.
La particolare analisi chimica di Uddeholm AM Corrax ne rende facile la stampa con i vari processi Additive Manufacturing oggi utilizzati, generando ottimi risultati con proprietà eccellenti. Utilizzando i parametri di stampa dichiarati sul catalogo tecnico le caratteristiche meccaniche arrivano a Rm 1.800 MPa dopo invecchiamento.

Sviluppata per lavorazioni a caldo
La seconda polvere ideata e brevettata da Uddeholm si chiama Uddeholm Heatvar, ed è destinata principalmente alle lavorazioni a caldo. Questa polvere, come Uddeholm AM Corrax, viene prodotta nello stabilimento svedese (con tecnologia VIM ed atomizzazione in gas), con granulometria estremamente fine, adatta alla stampa 3D (20-50 µm per tecnologia a letto di polvere SLM). Le polveri sono disponibili anche per la tecnologia a deposizione diretta DMD-LMD. “Uddeholm Heatvar possiede eccellente resistenza al rinvenimento (ad esempio, 10 HRc a 620 °C per 96 ore), bassa affinità con l’alluminio liquido, elevata durezza (fino a 57 HRc) ed elevata tenacità. Queste proprietà lo rendono perfetto per applicazioni di pressocolata di leghe di alluminio e Hot Stamping”.

Presente in oltre novanta paesi nel mondo
Uddeholm è un marchio storico fondato nel 1668 in Svezia, ed ha sede ad Hagfors.
Attivo nel campo degli acciai per utensili, è presente con società di vendita in oltre novanta paesi nel mondo.
Uddeholm produce acciai con diverse tecnologie. La più recente è quella delle polveri per Additive Manufacturing, che permette di produrre in modo innovativo stampi e componenti.
In Italia Uddeholm ha due sedi dirette, una a Milano e una Torino e una rete di concessionari esclusivisti, a copertura dell’intero territorio nazionale.
“In Italia siamo inseriti nell’organizzazione di voestalpine High Performance Metals Italia, che fa parte del gruppo siderurgico voestalpine AG con sede a Linz in Austria”, conclude Zanchetta.